L'Airpod a giugno in Sardegna

Il 27 e 28 giugno 2014 l'auto ad aria compressa della MDI è stata presentata a Cagliari in occasione dell'evento SINNOVA, il Salone dell'innovazione al servizio dell'impresa. 

Ecco un video inerente la presentazione a Cagliari.

La comunità mondiale è da anni in attesa della commercializzazione di questo veicolo ad aria compressa che, la redazione di questo blog, ha testato personalmente all'interno dell'azienda MDI in Francia nel lontano 2010. Da allora si sono susseguite le presentazioni e le date di lancio commerciale, purtroppo sempre rimandate. 

Nel frattempo altre aziende stanno sviluppando la tecnologia del motore ad aria compressa, tra le quali l'australiana EngineAir di Angelo di Pietro, che ha appena vinto un premio di 100.000$ per l'innovazione del suo motore ad aria.

Anche Peugeot e Citroen prevedono la produzione di un ibrido aria compressa -benzina entro il 2016. 

9 commenti:

ilparadisohaduegambe ha detto...

attendo con ardore che l'intelletto abbia più forza degli interessi monetari..grazie vorrei sognare un mondo nuovo..

Anonimo ha detto...

Eccoci qua! Anche nel 2014 la bufala dell'auto ad aria compressa!
Ma ce lo mettiamo in testa che NON ESISTE e NON ESISTERA' MAI?????
Quando la smetteremo di credere a dei CIARLATANI che pubblicizzano cose che NON ESISTONO??????

Anonimo ha detto...

Io credo nell'auto ad aria compressa. Solo che i casi sono due: o ci sono ancora dei problemi tecnici non risolti oppure tutto il mondo legato alle auto tradizionale sta mettendo i bastoni fra le ruote del progetto.
Tendenzialmente penso più a problemi tecnici.

Vincenzo ha detto...

buongiorno, anche io credo nei motori ad aria compressa, come in quelli elettrici, che all´inizio sembravano impossibili, ma ora se guardiamo alcune grandi città ne troviamo diversi....il problema fondamentale credo é che nessuno abbia davvero interesse ad incentivare la produzione, visto che l´oro nero porta piú soldi e piú velocemente rispetto ad altre fonti di energia....

Anonimo ha detto...

Siamo arrivati alla fine del 2015. Ancora nessuna notizia né dei veicoli né dello stabilimento che dovrebbe produrli. Crediamo ancora a Banno Natale?

Riccardo Ranzato ha detto...

Purtroppo anche qui si parla dell'anno prossimo....

http://www.mdi.lu/2014%20actualite.php

Anonimo ha detto...

Non ci sono più novità?
Questo sito-blog sembra abbandonato, come il progetto dell'auto ad aria compressa....purtroppo.

Anonimo ha detto...

e c'hanno fatto pure un sito con 'ste minchiate?

Anonimo ha detto...

perchè non si aggiorna il sito con notizie? per esempio che Guy Negre è morto a fine giugno... e che la fabbrica in Sardegna forse la finiscono a ottobre 2016 (due anni di ritardo!)....

Quanto saresti disposto a spendere per un’auto ad aria compressa che percorre 200 km con 2 euro di ricarica , viaggia al massimo a 70 km orari ed ha emissioni nocive zero?